Sommario sezioni

salta il link home e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
sei in: Sito web istituzionale del Comune di Ferrara > Ufficio Garante dei Diritti dei Detenuti
salta i contenuti principali a vai al menu

Ufficio Garante dei Diritti dei Detenuti

Ufficio del Garante dei Diritti delle Persone Private della Libertą Personale
Avviso pubblico per la PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE ALL'ELEZIONE DEL GARANTE per i diritti delle persone private della libertà personale
Il Consiglio Comunale, a causa delle dimissioni presentate in data 20/12/2016 dall'attuale Garante, procede ad acquisire le candidature in vista della nuova elezione.
Le candidature devono essere presentate entro e non oltre le ore 13,00 del 16 marzo 2017.

Per i requisiti, la durata e il compenso dell'incarico e per le modalità di presentazione delle candidature scaricare l'avviso: avviso_garante_2017.pdf

Informazioni
Segreteria dell’Ufficio del Presidente del Consiglio Comunale
tel. 0532 419468 - fax 0532 419535
e-mail: giuseppe.milone@comune.fe.it
 

Relazione annuale riferita all'attività svolta nel periodo settembre 2015 - settembre 2016
La presente Relazione è stata presentata il giorno 21 novembre 2015 al Consiglio Comunale.
» Vai alla relazione
 

"E' punita ogni violenza fisica e morale sulle persone comunque sottoposte a restrizioni della libertà personale."
Costituzione della Repubblica Italiana, art. 13, c.4

"La responsabilità penale è personale. L'imputato non è considerato colpevole sino alla condanna definitiva. Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato. Non è ammessa la pena di morte, se non nei casi previsti dalle leggi militari di guerra."
Costituzione della Repubblica Italiana, art. 27
 

Aggrappati
La grandezza dell'uomo si misura in base a quel che cerca e
all'insistenza con cui egli resta alla ricerca.
(Heidegger)

Forse oggi l’obiettivo principale non è di scoprire che cosa siamo, ma piuttosto di rifiutare quello che siamo. Dobbiamo immaginare e costruire ciò che potremmo diventare.
(M. Foucault)




 

La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell'uomo, sia come singolo sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede l'adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale."
(Art. 2 della Costituzione della Repubblica Italiana)


"Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge, senza distinzioni di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. E' compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'uguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese"
(Art. 3 della Costituzione della Repubblica Italiana)

 

Ufficio del Garante dei Dirittti delle Persone Private della Libertà Personale
Via Fausto Beretta, 19
44100 Ferrara
Tel/Fax: 0532 419709
E-Mail: garantedetenuti@comune.fe.it

Segreteria:
Tel/Fax 0532 419709
Monica Tansini: m.tansini@comune.fe.it

La segreteria è a disposizione
dal Martedì al Venerdì in orario d'ufficio


via Fausto Beretta, 19 Ferrara
Ultima modifica: 13-02-2017
REDAZIONE: Monica Tansini
EMAIL: garantedetenuti@comune.fe.it