Sommario sezioni

salta il link home e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
salta i contenuti principali a vai al menu

Educazione civica digitale per genitori 2015

Educazione civica digitale: genitori, figli e la rivoluzione tecnologica
sabato 28 novembre 2015, ore 10,30
Aula Magna Istituto V. Bachelet
Via Bovelli, 7 Ferrara


Sabato 28 novembre un centinaio di genitori hanno partecipato, presso l’Istituto Tecnico V. Bachelet, a quella che potremmo definire una vera e propria sperimentazione da parte del Comune di Ferrara: una lezione di educazione civica digitale.

Una materia nuova, ma soprattutto una materia indispensabile in un momento storico come quello che stiamo vivendo, in cui la rivoluzione tecnologica rischia di creare uno scollamento profondo tra la generazione dei genitori e quella dei figli.

Nativi analogici, o tecno-analogici, i primi e nativi digitali i secondi, affrontano e vivono la rete in modo completamente diverso e spesso incomprensibile gli uni agli altri.

Ridurre questa distanza è certamente possibile, la parola d’ordine è consapevolezza.

Ad accompagnare i presenti in questo difficile percorso è stato Rudy Bandiera, blogger, giornalista, docente di online marketing, che ha saputo divertire pur affrontando temi seri come rischi e opportunità della rete.

In poco più di due ore si è parlato di Web semantico, realtà virtuale e realtà aumentata, internet delle cose, iperconnesione e FOMO (fear of missing out, una sindrome legata alla paura di essere esclusi dalla vita in rete), privacy, ma anche di creatività, condivisione, auto-formazione e possibilità di accesso.

Tanti spunti di riflessione, un punto di inizio per comprendere i meccanismi che sottendono a questi cambiamenti, un’occasione per capire le tecnologie che utilizziamo e diventare soggetti attivi.

A questo incontro dedicato ai genitori ne farà seguito uno dedicato agli studenti degli istituti secondari della città che si terrà il 13 gennaio 2016 in cui Rudy Bandiera dedicherà un’attenzione particolare alle tematiche di privacy e reputazione online.

Questa iniziativa è stata organizzata dal Comune di Ferrara tramite il Punto Pane e Internet Terre Estensi nell’ambito della propria Agenda Digitale e in attuazione dell’azione “Alfabetizzazione e inclusione informatica”, una delle sette azioni presenti nel piano strategico adottato dall’amministrazione per affrontare l’innovazione tecnologica e colmare il divario digitale.
Si ringraziano l’Istituto Bachelet e la dirigente prof.ssa Paola Zardi per la disponibilità della sala, Rudy Bandiera per il coinvolgimento dimostrato, ma soprattutto tutti coloro che hanno partecipato al primo appuntamento di quello che speriamo diventi un percorso virtuoso.
Ultima modifica: 28-11-2016
REDAZIONE: Punto Pane e Internet Terre Estensi
EMAIL: paneeinternet.terreestensi@edu.comune.fe.it