Sommario sezioni

salta il link home e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
sei in: Sito web istituzionale del Comune di Ferrara > Il Comune > Consiglio Comunale > Gruppi Consiliari > Gruppo Fratelli d'Italia - AN > Balboni Alessandro > Attività del consigliere > Interpellanza sul degrado del sottomura cittadino e sui disagi e pericoli causati dal mancato sfalcio dell'erba
salta i contenuti principali a vai al menu

Interpellanza sul degrado del sottomura cittadino e sui disagi e pericoli causati dal mancato sfalcio dell'erba

di Alessandro Balboni - 24.08.2018
Fratelli d’Italia - AN
Gruppo Consiliare
 
 
Ferrara, 24.8.2018
P.G. 104109
 

Ill.mo Sig. Sindaco del
Comune di Ferrara
 
 
OGGETTO: Interpellanza sul degrado del sottomura cittadino e sui disagi e pericoli causati dal mancato sfalcio dell'erba
 

Il sottoscritto Consigliere Comunale Alessandro Balboni INTERPELLA il Sig. Sindaco e per esso l’Assessore delegato:
 
PREMESSO CHE:
  • La malattia virale nota come Febbre del Nilo, ormai un serio rischio per la salute dei cittadini ferraresi, è trasmessa dalle zanzare, le quali si concentrano nelle zone umide e tra le sterpaglie alte
  • In questo periodo, ogni anno, Ferrara ospita il Buskers Festival, che raduna in città migliaia e migliaia di visitatori e che, pertanto, sarebbe indispensabile valorizzare le bellezze della città e fornire ai turisti la migliore immagine possibile della realtà locale.
  • Al fine di prevenire malattie trasmesse dalle zanzare è di grande aiuto tenere curato il verde pubblico, in particolare l'erba alta
  • Nonostante sfalciare le erbacce del sottomura sia utile tanto per l'immagine turistica della città di quanto per ridurre i rischi di contagio di West Nile in questo particolare momento questa pratica appare totalmente abbandonata
  • In certi tratti dei camminamenti del sottomura le sterpaglie superano abbondantemente i 2,30 m. dal momento che non è stato posto in essere un sufficiente intervento di cura del verde pubblico

TUTTO CIO’ PREMESSO
 
Il sottoscritto Consigliere comunale INTERPELLA il sig. Sindaco e l’Assessore delegato per sapere:
 
  • A chi sia imputabile il mancato sfalcio dell'erba, e perché è stato permesso che essa crescesse a dismisura senza che nessun ulteriore intervento fosse approntato
  • Perché l'amministrazione, di fronte al diffondersi del virus West Nile, non è intervenuta tempestivamente per ridurre il rischio di contagio per le migliaia di cittadini che ogni giorno passeggiano e fanno sport nel sottomura
  • Perché in una settimana così cruciale per il turismo ferrarese nessuno dell'amministrazione ha avuto cura di far apparire le mura di ferrara, fiore all'occhiello delle bellezze locali, al massimo della loro monumentale bellezza.
  
Si richiede risposta scritta.
Con Osservanza.
 
Il Presidente del Gruppo Consiliare
 FdI – AN Alessandro Balboni
 
Ultima modifica: 01-10-2018
REDAZIONE: Gruppo Consiliare Fratelli d'Italia-AN
EMAIL: gruppo-fratellitalia-an@comune.fe.it