Sommario sezioni

salta il link home e vai al motore di ricerca salta il motore di ricerca e vai al menu delle sezioni principali
salta i contenuti principali a vai al menu

Patto d'amicizia collettivo

Relazioni Internazionali e Gemellaggi
Nell'ottica e nella prospettiva di organizzare un grande evento internazionale dedicato agli stati in via d'adesione alla CE, la nostra città si è fatta promotrice di un patto di amicizia e collaborazione con un grande numero di città provenienti da quei paesi.
Le città in questione erano le seguenti: Rjeka - Fiume (CRO), Brno (CZK), Zilina (SLK), Tartu (EST), Daugavpils (LET), Kaunas (LIT), Baranovici (BIE), Sebastopol (UKR), Soroca (MOL), Craiova (ROM), Dobrich (BUL), Novi Sad (YUG), Sarajevo (BIH), Bitola (MAK), Scutari (ALB).

L'occasione della firma è stata la convention "Oltre il 2000, la grande Europa, il ruolo degli enti locali per l'integrazione tra Est e Ovest", avvenuta dall'11 al 14 novembre 1998.
A questo evento, organizzato assieme all'Aiccre regionale e nazionale, con il patrocinio del Ministero Affari Esteri, hanno partecipato nel complesso un centinaio di delegazioni estere, formate principalmente da rappresentanti dei governi locali, università e camere di commercio.
In quell'occasione ci si è potuti confrontare sulle opportunità di cooperazione e integrazione tra gli stati, mettendo gli enti locali al centro del processo di allargamento e programmando nuovi progetti Tacis, Phare e Tempus.

Le firme dei rispettivi patti, precedentemente apposte nelle sedi municipali delle città dell'Est in questione, sono state in seguito controfirmate dagli Assessori incaricati nel corso della convention.
Ultima modifica: 01-12-2011
REDAZIONE: Relazioni Internazionali e Gemellaggi - Progettazione Europea
EMAIL: a.rabuiti@comune.fe.it