Agevolazioni fiscali per residenti in zone non metanizzate

Agevolazioni fiscali per l'acquisto di gasolio e GPL ad uso riscaldamento per zone non metanizzate

Cos'è

Ai fini delle agevolazioni fiscali per l’acquisto di gasolio e GPL ad uso riscaldamento per zone non metanizzate, il Consiglio comunale del Comune di Ferrara, con delibera n. 6/70487 del 14 settembre 2015, ha approvato l’aggiornamento delle aree metanizzate e non metanizzate del Comune di Ferrara e l’aggiornamento della documentazione necessaria alla richiesta dell’agevolazione fiscale mentre ha stabilito di mantenere vigenti tutte le disposizioni contenute nella precedente Delibera del 2010.

 

La normativa vigente prevede che la delibera per le agevolazioni fiscali di cui sopra, debba essere aggiornata qualora intervengano modifiche, come ad esempio modifiche normative o relative allo sviluppo della rete gas.
Fino ad allora rimane in vigore la Delibera esistente.

 

Con nota Prot. 33442 del giugno 2019 l'Agenzia delle Dogane e Monopoli rende noto che con Decisione 2019/814/UE, le agevolazioni fiscali sono prorogate fino al 31.12.2024.

A chi si rivolge

Con la delibera del 2015 è stata approvata anche la Cartografia del territorio comunale, tuttora vigente, nella quale si è provveduto a suddividere il territorio nelle seguenti tre zone:

 

ZONA A: è la zona del territorio comunale (segnalata in verde nella cartografia) che ricomprende il centro abitato dove ha sede la Casa comunale. La delimitazione è riportata nelle tavole approvate con la delibera in riferimento.
In zona A qualsiasi porzione edificata, anche se non metanizzata, non ha diritto, secondo l’attuale normativa, all’agevolazione fiscale sull’acquisto di gasolio e GPL ad uso riscaldamento.

 

ZONA B: è la zona esterna alla zona A (segnalata in azzurro nella cartografia) ma ricompresa in una distanza di quaranta metri dalle condotte principali della rete di distribuzione del gas metano, come riportata nelle tavole in delibera.
In zona B qualsiasi porzione edificata, anche se non metanizzata, non ha diritto all’agevolazione fiscale, salvi i casi previsti in delibera (ostacoli all’allacciamento), da accertare caso per caso.

 

ZONA C: è la parte di territorio comunale, non compresa in zona A ed in zona B, (segnalata in grigio nella cartografia), in cui si ha diritto all’agevolazione fiscale.
In zona C, qualsiasi porzione edificata, non allacciata alla rete di distribuzione del gas metano, ha diritto all’agevolazione fiscale. Gli immobili che ricadono anche solo parzialmente in zona C sono considerati inclusi nella suddetta zona.

 

La delibera di riferimento definisce con maggior precisione le condizioni di appartenenza, in caso di ambiguità, di un immobile ad una delle tre zone.

Accedere al servizio

Come si fa

  1. Verificare se l'immobile per il quale si chiede l'agevolazione fiscale rientra nella fascia considerata non metanizzata (zona C oppure casi particolari della zona B) utilizzando la Cartografia del territorio comunale e l'elenco di vie e numeri civici riguardanti la zona C.
    La cartografia e l’elenco di vie e numeri civici riguardanti la zona C sono consultabili tra gli allegati a questa pagina; l'elenco di vie e numeri civici riguardante la zona C è consultabile anche presso le Delegazioni, lo Sportello anagrafico di Cona e l'Ufficio Relazioni con il Pubblico.

  2. Compilare una dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà (vedi documenti allegati) nella quale si dichiara:
    a) che la zona in cui è ubicato l’edificio per il quale si chiede l'agevolazione fa parte della zona climatica “E” ed è stata riconosciuta come non metanizzata dalla delibera del Consiglio comunale n. 6/70487 del 14 settembre 2015;
    b) che il combustibile che si intende ritirare a prezzo scontato verrà impiegato, per riscaldamento, esclusivamente presso l’impianto termico citato.

    Alla dichiarazione dovrà essere allegata la fotocopia integrale (fronte e retro) di un documento di identità in corso di validità.
    Il Comune di Ferrara mette a disposizione una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà già compilata con gli estremi sopra indicati, scaricabile tra gli allegati a questa pagina oppure reperibile presso uffici delle Delegazioni, lo Sportello anagrafico di Cona e l’URP.

  3. Consegnare la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà alla ditta fornitrice del combustibile, che provvederà a fornire lo stesso a prezzo agevolato. Si consiglia di conservare una copia della documentazione consegnata.

 

Cos'è l'Attestazione?

L'Attestazione non è un documento obbligatorio per ottenere l'agevolazione fiscale.

 

È un documento introdotto dall'Agenzia delle Dogane, con la nota prot. n. R.U. 41017 del 12 aprile 2010, per dissipare, "nei casi in cui sia necessario", eventuali dubbi interpretativi in merito alle effettive posizioni geografiche degli immobili interessati.
In questi casi i Comuni possono, attraverso atti ufficiali, attestare l'appartenenza degli stessi ad una determinata zona.
Il Comune di Ferrara ha provveduto a predisporre uno schema di attestazione conforme alle disposizioni in materia.

 

L'Attestazione è un documento che, esclusivamente "nei casi in cui sia necessario" (cioè qualora sussistano reali dubbi o palesi incertezze circa l'effettiva appartenenza dell'immobile ad una determinata zona), deve essere:

  1. richiesto dall'interessato agli uffici delle Delegazioni, lo Sportello di Cona e l'URP attraverso la compilazione del "Modulo di richiesta dell'attestazione" reperibile presso gli stessi uffici, e scaricabile in fondo a questa pagina.

    La sottoscrizione e la consegna del modulo di richiesta dell'attestazione dovranno essere effettuate, a scelta dell'utente:
    1. direttamente agli uffici interessati alla presenza dell'operatore addetto;
    2. mediante firma preventiva e consegna diretta all'ufficio, anche da parte di terza persona, allegando la copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore;
    3. mediante firma preventiva ed invio, tramite servizio postale o fax o posta elettronica certificata, allegando la copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore;
    4. mediante invio tramite posta elettronica certificata della documentazione con firma digitale.

  2. compilato e sottoscritto dal personale dipendente del Comune di Ferrara incaricato;

  3. rilasciato all'utente previo pagamento della spesa per diritti di segreteria dell'importo attuale di euro 0,26.

 

 

Contatti

Uffici

Uffici

Punto anagrafe

 

Indirizzo: via Otello Putinati, 165/E, Ferrara - 44124
Orari:

Riceve solo su appuntamento da prendersi sul sito:

 Sportello telematico - prenotazione appuntamenti

 

Aperto da lunedì a venerdì con i seguenti orari:

  • Lunedì dalle 08:30 alle 12:30
  • Martedì dalle 08:30 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 16:30
  • Mercoledì dalle 08:30 alle 12:30
  • Giovedì dalle 08:30 alle 12:30
  • Venerdì dalle 08:30 alle 12:30

Telefono: 053263234
Uffici

Punto anagrafe

Indirizzo: piazza Bruno Buozzi, 14, Pontelagoscuro - Ferrara - 44123
Orari:

Riceve solo su appuntamento da prendersi sul sito:

Sportello telematico - prenotazione appuntamenti

 

ORARIO VALIDO FINO AL 07/01/2022:

Aperto il Lunedì, Giovedì e Venerdì nei seguenti orari:

  • Lunedì dalle 08:30 alle 12:30
  • Giovedì dalle 08:30 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 16:30
  • Venerdì dalle 08:30 alle 12:30

 

ORARIO VALIDO DAL 12/01/2022:

Aperto il Mercoledì e Giovedì  nei seguenti orari:

Mercoledì dalle 08:30 alle 12:30
Giovedì dalle 08:30 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 16:30

Telefono: 0532461652
Uffici

Punto anagrafe

Indirizzo: via Ladino, 24, Porotto - Ferrara - 44124
Orari:

 

L'UFFICIO RIMARRA'  CHIUSO DAL 01/12/2021 AL 08/01/2022

Riceve solo su appuntamento da prendersi sul sito:

Sportello telematico - prenotazioni appuntamenti on-line

 

 

DAL 10 GENNAIO 2022 sarà aperto il Lunedì e Martedì

nei seguenti orari:

  • Lunedì dalle 08:30 alle 12:30
  • Martedì dalle 08:30 alle12:30 e dalle 14:00 alle 16:30
Telefono: 0532732555
Uffici

Punto anagrafe

Indirizzo: via Raffaele Sansoni, 20, Gaibanella - Ferrara - 44123
Orari:

Riceve solo su appuntamento da prendersi sul sito:

Sportello telematico - prenotazione appuntamenti

 

ORARIO VALIDO FINO AL 05/01/2022:

Aperto il Lunedì, Martedì e Mercoledì nei seguenti orari:

  • Lunedì dalle 08:30 alle 12:30
  • Martedì dalle 08:30 alle12:30 e dalle 14:00 alle 16:30
  • Mercoledì dalle 8:30 alle 12:30

 

ORARIO VALIDO DAL   10/01/2022:

Aperto il Lunedì, Martedì nei seguenti orari:

Lunedì dalle 08:30 alle 12:30
Martedì dalle 08:30 alle12:30 e dalle 14:00 alle 16:30

Telefono: 0532718151
Uffici

Unità Operativa che si occupa della gestione dei contratti di servizio per gli immobili comunali, delle agevolazioni fiscali per le zone non metanizzate, dello Sportello Energia e delle procedure Calore Pulito.

Indirizzo: via G. Marconi, 39, Ferrara - 44122
Orari:

Solo su appuntamento

Martedì e Mercoledì mattina dalle 9.30 alle 12.30

Per fissare appuntamento: 

email: energia@comune.fe.it (con almeno 2 giorni di preavviso) 
tel. 0532 418794 o 0532 418881

fax 0532 418713

Telefono: 0532418794
Uffici

Punto anagrafe

Indirizzo: via Aldo Moro, 8, Cona (presso CUP Arcispedale Sant'Anna Sportello 8 - Piano Terra - Ingresso 2), Ferrara - 44124
Orari:

Riceve solo su appuntamento da prendersi sul sito:

 Sportello telematico - prenotazione appuntamenti

 

Aperto il giovedì e venerdì nei seguenti orari:

  • il giovedì e il venerdì dalle 8:30 alle 12:30
  • il giovedì anche dalle 14:00 alle 16:30
Telefono: 0532239662

Area di riferimento

Aree amministrative

Edilizia, Progettazione, Direzione lavori, Manutenzione, Energia

Indirizzo: via G. Marconi, 37, Ferrara - 44122

Telefono: 0532418700

PEC: servizioedilizia@cert.comune.fe.it

Aggiornamento

25/06/2021 14:45