Pugilato, Ferrara ispira il tre volte campione italiano di pesi medi

Il triestino Luca Chiancone, tre volte campione italiano di pesi medi si allena nella scuderia di Massimiliano Duran, nella società ferrarese Boxe Duran

Data:

19/12/2023

Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.

“Ferrara ha fatto la storia del pugilato in Italia, è per me un onore vivere e allenarmi in questa città, che mi sta dando tanto”. Così il triestino Luca Chiancone, tre volte campione italiano di pesi medi. L’ultima volta lo scorso 1 dicembre al PalaTrieste, quando ha battuto alla fine di un fantastico match lo sfidante Yassin Hermi, considerato dagli appassionati uno dei più bei combattimenti degli ultimi anni. 


Accompagnato dallo stesso Duran, Luca Chiancone ha mostrato la terza cintura della vittoria al sindaco Alan Fabbri, che l’ha voluto incontrare in Municipio. “Con questo giovane professionista il nome di Ferrara gira a fianco delle sue importanti vittorie. A nome della città esprimo i miei più sinceri ringraziamenti a questo atleta, per portare alta la tradizione pugilistica che storicamente ha cuore e spirito proprio a Ferrara”, dice il primo cittadino Alan Fabbri.


Luca Chiancone è nato a Trieste il 10 ottobre 1997 e si è laureato in design del Prodotto industriale, ha cominciato la sua carriera pugilistica nel 2015 ed è professionista dal 2021. Finora ha accumulato nove vittorie, due pareggi e neanche una sconfitta. 


Intanto Ferrara si presta ad ospitare, il 16 febbraio, le gare per il titolo italiano dei pesi massimi, che sarà seguito anche sui canali Rai.

Altre informazioni

Data pubblicazione

19/12/2023

Aggiornamento

19/12/2023 16:14