Capodanno a Ferrara, si lavora per un capodanno in presenza

L’Assessore Fornasini: “Lavoriamo a incendio del Castello in presenza”

Data di inizio:

13/10/2021

Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.

Contenuto della notizia

“Abbiamo avviato interlocuzioni con la Questura e con la altre autorità competenti. L’obiettivo è provare a costruire l’evento dell’incendio del Castello in presenza. Ad oggi infatti l’ultimo decreto consentirebbe di ipotizzare una modalità riconducibile, in parte, alle forme organizzative dell’evento pre-Covid”.

 

Lo annuncia l’assessore al Turismo Matteo Fornasini, anticipando che “sarà un dicembre carico di iniziative, con tante novità”. Tra queste: “Alcuni eventi specifici in vista del Natale e poi una nuova iniziativa, di forte richiamo e anche con valenza storica, in piazza Castello. Nelle prossime settimane definiremo tutti i dettagli, riservando un momento ‘ufficiale’ per la presentazione dell’intero calendario, confidando chiaramente che la situazione sanitaria rimanga stabilmente sulla via del miglioramento”.

 

“Crediamo nelle potenzialità attrattive del cartellone di eventi natalizi, storicamente punto di grande forza nella programmazione annuale – dice Fornasini -. Proprio per questo abbiamo avviato, con anticipo, tutte le interlocuzioni necessarie per definire, in piena sicurezza, tutti gli elementi utili alla costruzione delle nuove iniziative. Ringraziamo tutti i soggetti che stanno prendendo parte, con grandissimo impegno e con grande spirito collaborativo e costruttivo, a questo lavoro.

 

Per molti settori coinvolti sarà un ritorno in campo dopo mesi di stallo o di drastica riduzione delle attività. Pensiamo in grande, con l’attenzione sempre rivolta alla sicurezza e agli sviluppi della situazione sanitaria”.

Altre informazioni

Data pubblicazione

13/10/2021

Aggiornamento

13/10/2021 14:12