Euro TriGames, oro per l'Italia anche nel basket e nell'atletica, bronzo nel calcio

Il Presidente SUDS: "È l'inizio di una nuova stagione".

Data di inizio:

11/10/2021

Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.

Contenuto della notizia

Si conclude con due vittorie della Nazionale italiana nel torneo di basket e nella Competition club dell'atletica l'ultima giornata dei Suds Euro TriGames, campionati internazionali per atleti con sindrome di Down, in scena questa settimana a Ferrara con circa 350 atleti e staff da tutto il mondo. Gli Azzurri - che oggi hanno incassato anche un bronzo nel calcio a 5 -, a ieri dominavano la graduatoria provvisoria delle 17 delegazioni internazionali in gara, con 35 ori, 19 argenti e 9 bronzi, per un totale di 63 medaglie.

 

Risultati a cui si aggiunge la prestazione 'pazzesca' (nelle parole della stessa federazione Fisdir) di Nicole Orlando: suo il nuovo record del mondo, nel salto in lungo, messo a segno ieri con la misura di 3,55 metri.

 


E questa sera al Palasport è andata in scena la cerimonia di chiusura, alla presenza delle delegazioni di tutti i Paesi e delle autorità, introdotta da Alessandro Grande, ideatore della manifestazione.

 

La cerimonia ha previsto: la sfilata delle Nazionali, gli interventi istituzionali, le premiazioni dell'ultima giornata di gare e una festa insieme. "E' grande la gioia e la soddisfazione per essere riusciti a organizzare questa manifestazione in mesi difficili, causa pandemia - ha detto il presidente del comitato organizzatore Stefano Di Brindisi -. Per noi questo rappresenta un segnale forte di ripresa. Siamo molto contenti anche per i risultati raggiunti da atlete e atleti, con il record di Nicole che dà ulteriore lustro alla manifestazione. Facciamo tesoro di questo sistema organizzativo per proporre una nuova edizione dello stesso tenore o ancora più ampio".

 

"Per la Regione è motivo di grande orgoglio aver ospitato questi campionati - ha detto questa sera alle premiazioni l'assessore regionale Paolo Calvano -. Lo sport valorizza le persone, esprime la bellezza dello stare insieme. Grazie a ragazze e ragazzi, grazie a famiglie e organizzatori". "È stata una settimana fantastica di sport. Avere sportivi eccellenti nella nostra città ci ha riempito di gioia. Una gioia che oggi raddoppia qui al Palasport e, per questo, siamo grati ad atlete e atleti. Ferrara è e sarà sempre pronta ad accogliere, in qualsiasi momento, occasioni di questo tipo", ha sottolineato l'assessore comunale Andrea Maggi. "Questo è l'inizio di una nuova stagione, che darà tante nuove soddisfazioni ai nostri ragazzi.

 

Grazie a arrivederci presto", ha concluso Marco Borzacchini, presidente nazionale Fisdir (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali).

Altre informazioni

Data pubblicazione

11/10/2021

Aggiornamento

11/10/2021 09:45