Ferrara, i saluti di Sindaco e Giunta al Questore Capocasa

"Cuore e mente alla città. Qui realizzati progetti pilota importanti e da 'esportare'". Lettera di Fabbri: "Grazie, ora il Gad è uno dei quartieri più belli”.

Data di inizio:

26/10/2021

Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.

Contenuto della notizia

"A Ferrara lascio il cuore e la mente. Qui abbiamo messo in campo sinergie importanti per la sicurezza, con la collaborazione dell'Amministrazione. Qui abbiamo realizzato - anche sulla parte eventi - esperienze pilota, con riferimenti tecnici importanti, esperienze che meritano sicuramente di essere 'esportate' in altre realtà". Così il questore Cesare Capocasa che questa mattina ha salutato il sindaco Alan Fabbri e la giunta in Comune a Ferrara, prima di partire per Ancona, sua nuova sede operativa.

 


Il primo cittadino, nel ringraziarlo per quanto fatto per la città, ha donato a Capocasa una ceramica estense e gli ha consegnato una lettera a propria firma in cui, nel ribadire la propria gratitudine per quanto fatto, ha rimarcato in particolare il lavoro messo in campo al Quartiere Giardino Arianuova Doro: "Ora è tornato ad essere quello che era una volta, ossia uno dei quartieri più belli della città, dove i bambini, gli anziani e gli sportivi possono trovare conforto in quanto sentito e vissuto come uno spazio di socializzazione ed aggregazione".

 

"Una mission - continua Fabbri nella lettera - che noi per primi terremo in considerazione, facendone tesoro per il lavoro che ci attende in futuro". "Ferrara Le è e per sempre Le sarà profondamente grata", ha inoltre sottolineato il sindaco. L'assessore Marco Gulinelli ha invece regalato al questore un catalogo generale completamente illustrato del museo Giovanni Boldini.

 


"E' stata un'esperienza meravigliosa sotto il profilo umano e professionale. Un'esperienza che mi ha arricchito: anche con le difficoltà del Covid abbiamo fatto tanto e lo abbiamo fatto con sinergie importanti e in tempi brevi", ha detto Capocasa. Al termine dell'incontro il questore è stato salutato con un lungo applauso di sindaco, assessori e staff.

Altre informazioni

Data pubblicazione

26/10/2021

Aggiornamento

28/10/2021 10:54