Referendum 12 giugno 2022. Agevolazioni per l'accesso ai seggi elettorali

Le agevolazioni per consentire l'accesso ai seggi elettorali riservate alle persone con particolari necessità.

Data:

26/05/2022

Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.

Il voto delle persone con difficoltà motorie

In occasione dei Referendum del 12 giugno 2022, il Comune di Ferrara, in collaborazione con le associazioni di volontariato Pubblica Assistenza Ferrarese e Croce Rossa Italiana, organizza un servizio di trasporto ai seggi elettorali riservato alle persone in carrozzina o che presentano gravi difficoltà di deambulazione.

 

Il trasporto è gratuito e sarà effettuato, con veicoli attrezzati, dalla propria abitazione al seggio elettorale e ritorno.

 

Chi volesse usufruirne può prenotare il servizio telefonando ad uno dei seguenti numeri:

 

Pubblica Assistenza Ferrarese

  • Tel. 0532 903030
  • dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e dalle ore 14:00 alle ore 18:00. La prenotazione deve essere effettuata entro la giornata di venerdì 10 giugno

 

Croce Rossa Italiana

  • Tel. 0532 209400, digitando l’interno 2 oppure
  • Cel. 3204343882, telefonare entro le ore 12:00 di venerdì 10 giugno
     
 
 
Il voto delle persone non deambulanti

 

Se una persona non deambulante è iscritta in una sezione elettorale in cui sono presenti barriere architettoniche, può votare in una qualunque altra sezione del Comune presentando, insieme alla tessera elettorale, un’attestazione medica rilasciata dal medico competente dell’ASL - anche in precedenza o per altri scopi - o esibendo semplicemente la patente di guida speciale. 

 

Poiché la documentazione deve essere trattenuta dal seggio, occorre premunirsi di una fotocopia non autenticata, da consegnare al Presidente.

 

 

 

Il voto assistito delle persone con gravi infermità

 

L’elettore in grado di recarsi al seggio elettorale ma fisicamente impossibilitato ad esprimere il voto autonomamente può farsi assistere, nell’operazione di voto, da persona di sua fiducia (elettore in un qualsiasi Comune della Repubblica Italiana).

 

Per accedere al voto assistito, l’elettore deve consegnare al Presidente di seggio la certificazione rilasciata dal medico competente dell’ASL.

 

Sulla tessera elettorale dell’accompagnatore dovrà essere annotato l’assolvimento di questa funzione tramite l’apposizione, nello spazio destinato alla certificazione del voto, della data e della scritta “accompagnatore”.

 

Timbro ADV (diritto voto assistito)

Qualora l’impedimento sia permanente, gli elettori possono richiedere all’Ufficio elettorale di annotare il diritto al voto assistito in modo permanente sulla tessera elettorale, tramite l’apposizione del timbro"ADV".

 

Per gli elettori che necessitano di certificazioni di accompagnamento e dell’attestazione medica per il voto assistito, saranno attivati presso la sede AUSL Ferrara - Via Cassoli 30 (piano terra) i seguenti ambulatori:

  • Giovedì 09.06.2022 dalle ore 13:30 alle ore 16:30 presso UOC Medicina Legale
  • Venerdì 10.06.2022 dalle ore 09:00 alle ore 13:00 presso UOC Medicina Legale
  • Sabato 11.06.2022 dalle ore 09:00 alle ore 11:00 presso UOC Medicina Legale

Altre informazioni

Data pubblicazione

27/05/2022

Aggiornamento

06/09/2022 16:14