Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.

Cos'è

È  necessario comunicare l'intenzione di abbattere un albero anche se situato nel proprio giardino.
La comunicazione deve essere presentata almeno 30 giorni prima dell'inizio delle operazioni, salvo casi di pericolo immediato accertato dall'autorità competente.

A chi si rivolge

Proprietari o amministratori di aree in cui si trovino alberi da abbattere.

Accedere al servizio

Come si fa

Il proprietario dell'area privata dove si trova l'albero da abbattere (nel caso di domanda presentata dall’Amministrazione di condominio la responsabilità dell’abbattimento è a carico dell’Amministratore stesso per i poteri di rappresentanza sanciti dagli artt. 1130 e 1131 del Codice Civile) deve presentare denuncia secondo le seguenti modalità:

 

- Qualora in possesso di credenziali SPID è possibile utilizzare il nuovo applicativo al quale si accede dal sito del Comune di Ferrara attraverso il quale si può inoltrare direttamente la richiesta unitamente a tutta la documentazione.

 

- Qualora in possesso di Posta Elettronica Certificata è possibile inviare gli atti tramite e-mail  all'indirizzo PEC del Comune di Ferrara: serviziomanutenzioneurbana@cert.comune.fe.it

 

La denuncia deve essere presentata solo nel caso in cui la circonferenza dell'albero sia superiore ai 60 cm, misurata a 100 cm dalla base (colletto) oppure se le piante hanno più tronchi e la somma delle circonferenze supera i cm 60.

Si ricorda che la documentazione avrà corso di validità quando l'istanza sarà corredata di documentazione fotografica e planimetria del luogo dove indicata la posizione esatta dell'albero.

Costi e vincoli

Vincoli

Deve esserci l'impegno a sostituire la pianta.


Le seguenti specie: Populus spp (pioppo nelle varie specie), Salix alba (salice bianco), Abies excelsa (abete rosso), Acer negundo (acero americano) devono essere rigorosamente conservate solo se la circonferenza (o la somma delle circonferenze in caso di alberi polifusto) è superiore a 120 cm di circonferenza.

 

Nel caso sia accertata l’impossibilità al reimpianto sulla proprietà del privato, verrà indicata un'area pubblica dove effettuare la messa a dimora della pianta in sostituzione .
Gli alberi in questo caso utilizzati per il reimpianto in sostituzione di alberi abbattuti, dovranno essere esenti da residui di fitofarmaci, attacchi di insetti, malattie crittogamiche, virus, altri patogeni, deformazioni e alterazioni di qualsiasi natura che possano compromettere il regolare sviluppo vegetativo e il portamento tipico della specie. Le piante dovranno inoltre essere prive degli esiti di attacchi patogeni pregressi. Le dimensioni previste dovranno essere non inferiori a 14/16 cm di circonferenza.

 

L'inosservanza delle norme del Regolamento Comunale sul Verde Pubblico e Privato è soggetta alle sanzioni amministrative pecuniarie stabilite dalla legge per la violazione dei regolamenti comunali e delle ordinanze sindacali.

Contatti

Uffici

Uffici

Gestione del verde pubblico e degli arredi urbani

Indirizzo: via G. Marconi, 39, Ferrara - 44122
Orari:

Riceve il pubblico solo su appuntamento il martedì dalle 9 alle 13

Per appuntamenti

telefonare ai numeri: tel. 0532 418861 - 0532 418863

Negli altri giorni è possibile consegnare la modulistica per gli abbattimenti e le potature degli alberi presso l'Ufficio Protocollo di Via Marconi n. 39, oppure presso qualsiasi altro Protocollo del Comune.

Telefono: 0532418878

Area di riferimento

Aree amministrative

Infrastrutture e pianificazione mobilità

Indirizzo: via G. Marconi, 39, Ferrara - 44122

Telefono: 0532418700

Aggiornamento

24/01/2023 17:21