Inaugurata a Malborghetto la nuova area attrezzata con porte da calcetto

Nuove attrezzature sportive per l’area verde tra via Agrifoglio e via Gladioli a Malborghetto di Boara.

Data:

30/09/2023

Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.

Calcio d'inizio di Sindaco e Vicesindaco a Malborghetto. L'area verde tra via Agrifoglio e via Gladioli a Malborghetto di Boara è stata oggetto dei lavori di installazione di due porte da calcetto, fatti realizzare dall’Amministrazione comunale dopo una proposta avanzata da alcuni giovani residenti. L’intervento risponde infatti ad una richiesta emersa nel corso di una visita congiunta effettuata nella frazione lo scorso giugno, in occasione della serata inaugurale della manifestazione RockaFe, dal sindaco Alan Fabbri e dal vicesindaco Nicola Lodi. In quella circostanza gli amministratori erano stati avvicinati da un gruppo di ragazzi desiderosi di poter usufruire di un nuovo campo da calcio a Malborghetto. Quella richiesta ha preso forma con il montaggio di due porte, consegnate oggi pomeriggio ai giovani e a tutta la cittadinanza. Ferrara Tua ha concretizzato l'intervento con l'azienda incaricata Città Verde.

 

“Abbiamo risposto con piacere alla ‘chiamata’ dei ragazzi - spiega il sindaco Alan Fabbri -, portando e installando nuove dotazioni che renderanno l’area verde pienamente utilizzabile per il gioco e l’attività all’aperto. Questi sono luoghi di aggregazione, fondamentali per ritrovarsi, fare sport, crescere insieme e meritano strutture adeguate e attenzione puntuale. Ricordo con piacere l’incontro con Marco e i suoi amici che, in occasione dell’ultima edizione di RockaFe, mi hanno consegnato la lettera con la richiesta del campo da calcetto. Ho lasciato loro il mio cellulare. Oggi, dopo un approfondimento tecnico, abbiamo concretizzato le loro richieste e sono particolarmente felice di poter condividere con loro un simbolico ‘calcio di inizio’ in questa nuova area da gioco, con l’augurio che da qui possano crescere anche tanti talenti. Conservo con affetto la lettera di questi ragazzi come esempio di contributo costruttivo per il bene del territorio, di gioco di squadra e di obiettivi raggiunti insieme”.

 

“Anche l’ascolto dei residenti più giovani - dice il vicesindaco con delega alle Frazioni Nicola Lodi - può portare a piccoli grandi risultati. Nel maxi progetto di rinascita del territorio comunale tutte le idee hanno grande peso. Dall’ascolto dei giovani e delle famiglie è infatti nata una pianificazione rivoluzionaria, mai realizzata prima, che ci vede, come Amministrazione, investire una somma di circa 800mila euro destinata appositamente alla riqualificazione dei parchi del territorio comunale. Sono circa 30 le frazioni coinvolte in questo progetto, partito la scorsa primavera e attualmente in fase di ultimazione. Parchi più sicuri, decorosi e attrezzati per permettere alle famiglie di vivere pienamente la località in cui vivono”.

 

Il ‘Piano Parchi’ ha riguardato anche altri luoghi di Malborghetto di Boara. Nelle scorse settimane sono infatti state messe a terra nuove giostre nell'area verde di via Gelsomini e via Gladioli, e nelle prossime si procederà a posarne di nuove anche nel giardino di via Navarra, situato in una zona a ridosso della chiesa di San Maurelio.

Altre informazioni

Data pubblicazione

02/10/2023

Aggiornamento

02/10/2023 11:05