Ferrara Food Festival al via il 5 novembre, in campo sette big della cucina

Con Vissani, Corelli, Raspelli. La presentazione del nuovo marchio De.C.O. Ferrara aprirà l'evento

Data di inizio:

26/10/2021

Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.

Contenuto della notizia

Dal Maestro della cucina italiana Igles Corelli al celeberrimo Gianfranco Vissani, da Simone Finetti, reduce da Masterchef 4, a Andrea Mainardi, storico allievo di Gualtiero Marchesi e volto di FoxLife. E poi: l'ex pasticcere dell'anno Gino Fabbri ed Edoardo Raspelli, istrionico critico gastronomico, giornalista e scrittore, volto televisivo per oltre vent'anni di Melaverde.

 

Sono alcuni degli 'special guest' attesi dal 5 al 7 novembre a Ferrara per la prima edizione del Ferrara Food Festival. Prima edizione che si aprirà con un'ulteriore novità: la presentazione - venerdì 5 novembre alle 10 al Pala Estense, in piazza Municipio - del nuovo marchio De.C.O. del Comune di Ferrara, con il primo prodotto a esibire il brand ferrarese: il cosiddetto "Brazadlin", un particolare biscotto casereccio locale. 

 

L'iniziativa aprirà ufficialmente la tre giorni di eventi dedicata a gusti e sapori del territorio. Nell'occasione le piazze cittadine saranno cornice di degustazioni, show cooking, performance artistiche e gastronomiche.

 

I big della cucina si alterneranno nell'area eventi del 'Pala Estense'. Ospiti e ultime novità dell'imminente evento ferrarese sono stati presentati oggi in Comune a Ferrara alla presenza del sindaco Alan Fabbri e degli assessori Matteo Fornasini e Angela Travagli, con sindaci e amministratori di molti Comuni del territorio, Paolo Govoni, commissario straordinario della Camera di Commercio di Ferrara, il presidente della Strada dei Vini e dei Sapori Massimiliano Urbinati, i rappresentanti dei consorzi Vini doc del Bosco Eliceo e Aglio di Voghiera Dop. Al tavolo dei relatori anche Stefano Pellicciardi di Sgp grandi eventi, firma dell'organizzazione.

 

"Avevamo annunciato un grande evento dedicato alle tipicità, alle produzioni locali, alla materia prima di qualità, all'agricoltura di eccellenza ed ecco la nostra proposta, nata da una vastissima collaborazione tra diverse realtà, che ringrazio", dice il sindaco di Ferrara Alan Fabbri. "Ferrara si apre alla sua cucina, per mostrare al Paese la sua infinita ricchezza gastronomica e la storia straordinaria che esprime, anche a tavola". La prima edizione del Ferrara Food Festival incoronerà inoltre gli chef Corelli e Vissani. Al primo, originario del Ferrarese, andrà il 'Diamante Estense', al secondo il riconoscimento 'Ambasciatore del Gusto 2021'. 

 

Mascotte dell'evento è Messisbughino, il cuoco bambino, un omaggio al celeberrimo Cristoforo da Messisbugo, provveditore ducale alla corte Estense di Ferrara dai primi decenni del 500.

:: Qui il programma completo: https://www.ferrarafoodfestival.it/programma-ferrara-food-festival/

Altre informazioni

Data pubblicazione

26/10/2021

Aggiornamento

28/10/2021 10:51