Cos'è

Il Difensore civico tutela i diritti dei cittadini ricevendo i loro esposti e vigila sul buon andamento e l’imparzialità della pubblica amministrazione  secondo i criteri di legalità, trasparenza, efficienza, efficacia ed equità.

 

Organo autonomo e indipendente, il Difensore civico interviene a fronte di un reclamo (ad esempio per ritardi o disservizi), ascolta il cittadino, esamina la documentazione disponibile e interpella l’Ente, che per legge è tenuto a rispondere.
Dopo avere analizzato la pratica e richiesto i chiarimenti necessari, esprime un parere motivato per chiarire al cittadino l’azione dell’Ente, o per suggerire all’ente una diversa soluzione.

 

L’intervento del Difensore civico è completamente gratuito e può essere richiesto senza particolari formalità sia dai cittadini singoli che da associazioni, comitati, organismi di tutela, ecc.

Il Difensore civico può intervenire in tutte le questioni che riguardano la Regione Emilia-Romagna, le Province, i Comuni, gli uffici dello Stato e i servizi pubblici, come energia elettrica, gas e luce.

 

Cosa non può fare:

  • intervenire nelle questioni tra privati (es. liti condominiali, separazioni e divorzi, questioni relative ad eredità), compresi i rapporti di lavoro;
  • assistere il cittadino in giudizio;
  • effettuare sopralluoghi, ispezioni, perizie o valutazioni tecniche;
  • interrompere con il suo intervento i termini di un procedimento;
  • applicare sanzioni;
  • intervenire nelle questioni che riguardano la magistratura, le forze dell’ordine e l’esercito.

A chi si rivolge

Tutti i cittadini

Accedere al servizio

Come si fa

Il 15 gennaio 2019 al Giunta comunale ha approvato una convenzione triennale e non onerosa con l'Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna e ha affidato al Difensore civico regionale il servizio di difesa civica comunale.

 

Difensore civico regionale

Carlotta Marù

 

Viale Aldo Moro, 50 - 40127 Bologna
Tel: 051 527 6382
Fax 051 527 5461
Email: difensorecivico@regione.emilia-romagna.it 
PEC: difensorecivico@postacert.regione.emilia-romagna.it 
Sito web: https://www.assemblea.emr.it/difensore-civico

 

L'accordo ha previsto anche l'attivazione, all'interno dell'Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Ferrara, di uno Sportello di Difesa Civica nel quale i cittadini possono ricevere materiale informativo, predisposto dalla Regione, sulla difesa civica e sui metodi di risoluzione alternativa delle controversie.

 

 

Costi e vincoli

Gratuito

Contatti

Uffici

Uffici

Punto informativo del Comune di Ferrara.

Indirizzo: piazza del Municipio, 23, Ferrara - 44121
Orari:

L'Urp riceve solo su appuntamento.

Telefonare al Numero verde ProntoComune 800 532 532:

  • lunedì, mercoledì, venerdì dalle 8:30 alle 13:30
  • martedì, giovedì dalle 8:30 alle 16:30

È possibile anche scrivere alla casella urp@comune.fe.it o inviare un SMS al numero 334 10 16 433 indicando il proprio nome, cognome e numero di telefono per essere ricontattati dagli operatori.

Fax 0532 419571

Telefono: 800532532

Altre informazioni

Per tutte le informazioni in merito alla difesa civica consultare la sezione del sito web della Regione Emilia-Romagna dedicata al Difensore civico regionale.

Aggiornamento

16/04/2021 13:10