Domanda di iscrizione all'albo unico delle persone idonee all'ufficio di Scrutatore di seggio elettorale

L'Albo degli scrutatori viene formato a seguito della richiesta di iscrizione volontaria da parte dei soggetti interessati a ricoprire la funzione di scrutatore

Cos'è

In occasione di ogni consultazione elettorale (elezioni e/o referendum) la Commissione Elettorale Comunale procede alla nomina degli scrutatori tra tutti coloro che sono iscritti in questo albo.


Entro il mese di ottobre di ogni anno il Sindaco, con pubblico manifesto, invita gli elettori che desiderano essere inseriti nell'albo a farne domanda entro il mese di novembre.

 

Una volta iscritti non occorre rinnovare l'iscrizione per gli anni successivi. Dopo la presentazione della domanda, secondo le modalità sopra descritte, entro il successivo mese di gennaio avviene l'iscrizione effettiva all’albo da parte della Commissione Elettorale Comunale.

 

Se il richiedente non può essere iscritto gli vengono comunicate le motivazioni con lettera al suo domicilio.

 

Elezioni
In occasione di ogni consultazione elettorale la Commissione Elettorale Comunale, in seduta pubblica, dal 25° al 20° giorno antecedente la data della votazione, nomina gli scrutatori da destinare ai seggi elettorali, tra coloro che sono iscritti all'albo.

È possibile rinunciare solo per grave impedimento da comunicare entro quarantotto ore dalla notifica all’ufficio elettorale.

 

Cancellazione dall'albo

Coloro che, già iscritti all’apposito albo, non intendono più svolgere la funzione di scrutatore possono richiedere la cancellazione dall'albo medesimo, con domanda scritta (vedi modulo) entro il mese di dicembre di ogni anno.

A chi si rivolge

Requisiti

Per poter svolgere la funzione di Scrutatore di Seggio Elettorale bisogna essere iscritti nelle liste elettorali del Comune e avere assolto agli obblighi scolastici.

 

Sono esclusi dalle funzioni di Scrutatore di seggio elettorale:

  • i dipendenti dei Ministeri dell'Interno, delle Poste e delle Telecomunicazioni e dei Trasporti;
  • gli appartenenti alle Forze Armate in servizio;
  • i medici provinciali, gli ufficiali sanitari e i medici condotti;
  • i segretari comunali e i dipendenti dei Comuni addetti o comandati a prestare servizio presso gli Uffici Elettorali Comunali;
  • i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.

Accedere al servizio

Come si fa

Per essere iscritti all'Albo occorre presentare una richiesta scritta al Comune di Ferrara (vedi modulo).

 

La domanda può essere consegnata:

  • personalmente presso l'ufficio elettorale ove si compilerà una domanda con l'autocertificazione di professione e titolo di studio, oppure consegnata da terzi;
  • inviata per posta, PEC ssdd@cert.comune.fe.it o semplice e-mail ufficioelettorale@comune.fe.it allegando la domanda compilata e corredata della copia di un documento d'identità.

Contatti

Uffici

Uffici

Il Servizio elettorale è una funzione di competenza dello Stato demandata agli Uffici elettorali dei Comuni il cui compito principale è mantenere aggiornate costantemente le liste elettorali mediante revisioni semestrali, dinamiche e straordinarie, cancellando o iscrivendo elettori che: emigrano, immigrano, perdono il diritto elettorale, riacquistano la capacità elettorale, acquisiscono la cittadinanza Italiana, cambiano l'indirizzo, acquistano la capacità elettorale.

 

Indirizzo: via Fausto Beretta, 19, Ferrara - 44121
Orari:

L'Ufficio riceve solo su appuntamento.

Per appuntamenti telefonare dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30, premendo il tasto 2 dopo il messaggio automatico del centralino.

Telefono: 0532419700

Aggiornamento

04/08/2021 12:49