Oktoberfest a Ferrara, oltre 40mila presenze in dieci giorni

Circa 200 maestranze. Arrivi anche da Germania, Spagna e Inghilterra. Il Sindaco: "Grazie a chi ha reso possibile tutto questo".

Data di inizio:

12/10/2021

Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.

Contenuto della notizia

Oltre 40mila persone, circa 200 lavoratori del territorio impiegati. Arrivi anche da Spagna, Francia, Germania ed Inghilterra. Sono alcuni dei numeri registrati all'Oktoberfest, in scena dall'1 al 10 ottobre a Ferrara Fiere Congressi. L'evento esibiva il marchio dello storico birrificio Hofbräu Original (HB), birra ufficiale dell'Oktoberfest di Monaco, amata, si narra, da figure come la principessa Elisabetta di Baviera detta “Sissi” e il compositore Wolfgang Amadeus Mozart. La manifestazione è stata organizzata da Ferrara Fiere, con la collaborazione della società Nexo Network.

 


Negli spazi di tre padiglioni e due piazzali (circa 20mila metri quadrati di area complessiva) il pubblico si è alternato, nei dieci giorni, sui circa 700 tavoli allestiti, tra musica, specialità bavaresi, birra e stand. Nell'area esterna gli organizzatori hanno predisposto anche un mini-Luna Park, con attrazioni, giochi, giostre, gonfiabili e divertimenti. Nel corso delle serate sui due palchi a disposizione sono saliti, tra gli altri, i Modena City Ramblers, e numerose band tributo: ai Kiss, agli Ac/Dc, ai Guns n' Roses, ai Queen. Immancabile il toro meccanico, gettonatissimo. All'inaugurazione, il primo ottobre, ha partecipato, insieme al sindaco Alan Fabbri, anche il primo cittadino di Kaufbeuren (città bavarese da 30 anni gemellata con Ferrara) Stefan Bosse. All'ingresso era richiesto il green pass obbligatorio, con possibilità di effettuare tampone in loco.

 

"Grazie agli organizzatori, alle band, agli operatori dello spettacolo, alle aziende e ai tanti lavoratori che per settimane non si sono mai fermati - dice il sindaco Alan Fabbri -. I numeri, importanti, fatti segnare dall'evento confermano la sua attrattività. Per settori come quello degli eventi e degli spettacoli l'Oktoberfest è stata una opportunità positiva di lavoro, di ripresa dopo mesi difficili. Ferrara Fiere diventa così un luogo vivo e da vivere, cuore dell'offerta di eventi cittadina e a servizio della comunità".

 

"È stato un proficuo gioco di squadra unito al prestigio del marchio HB - dice il presidente di Ferrara Fiere Andrea Moretti -. Il numero di presenze conferma il successo di una manifestazione che proveremo a riproporre sempre sotto l'egida del brand bavarese, conosciuto in tutto il mondo. Grazie a chi ha collaborato alla riuscita dell'evento. Ferrara Fiere congressi si conferma polo attrattivo e capace di sprigionare potenzialità ampie, in tutti i settori".

Altre informazioni

Data pubblicazione

12/10/2021

Aggiornamento

12/10/2021 17:26