Il sindaco Fabbri incontra i giovanissimi di EstateBambini

Già 150 prenotazioni: "Felici di restituire loro un'occasione di socialità"

Data di inizio:

02/09/2021

Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.

Contenuto della notizia

"È un gioia esserci ed è una gioia trovare decine di bambini che, grazie all’impegno di tanti, tornano ad avere una bella occasione di socialità, dopo la sospensione, causa pandemia, del 2020. Un’occasione che quest’anno abbiamo arricchito di novità, per dare nuove opportunità ai ragazzi".

 

Così il sindaco di Ferrara Alan Fabbri incontrando oggi a Parco Pareschi lo staff di Estate Bambini e i partecipanti. Il primo cittadino ha salutato e dato il benvenuto ai bambini oggi presenti, a tutti gli iscritti, augurando buon lavoro agli operatori del Consorzio Res, che gestiscono il servizio, e ai volontari di Ibo e Circi. Le adesioni all’edizione 2021 sono state da tutto esaurito sulle prime date dell’iniziativa (31 agosto, 1, 2, 3 settembre). Posti sono disponibili per le giornate del 4 e del 5, al sito www.estatebambini.it.

 

Le prenotazioni ad oggi effettuate per la giornata a Parco Pareschi sono state 150 e sono attesi 110 spettatori per lo spettacolo serale.

 


"Torna, in piena sicurezza, una manifestazione storica che dal 1994 coinvolge le famiglie e i bambini della città - ha detto Fabbri -. Dopo lo stop dell’anno scorso torniamo a celebrare questo momento, che storicamente precede l’avvio delle scuole, con una grande festa di bambini e famiglie. Quest'anno proseguiremo anche oltre l'avvio scolastico:  nella seconda parte del mese, infatti, l’iniziativa continuerà in alcune frazioni".

Altre informazioni

Data pubblicazione

03/09/2021

Aggiornamento

03/09/2021 09:45