Turismo congressuale, la nuova sezione dedicata al settore su inferrara.it

La sezione è online da venerdì 2 febbraio e contiene una dettagliata proposta degli spazi a disposizione per congressi e convegni

Data:

02/02/2024

Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.

Ferrara città ideale per congressi. Nell’ottica dello sviluppo del turismo congressuale, con particolare attenzione al meeting urbano diffuso, l'Amministrazione comunale ha implementato sul sito www.inferrara.it una nuova sezione dedicata al turismo business e congressuale, attraverso InFerrara, soggetto gestore della promo-commercializzazione turistica. 

 

La pagina, in fase di implementazione, vuole essere un facilitatore per il contatto tra clienti e fornitori di servizi, dando all'utente la possibilità di avere una panoramica d'insieme sui servizi a disposizione per realizzare un evento business-congressuale in città, con contatti diretti dei fornitori di suo interesse. A questo scopo, gli operatori che offrono questo tipo di servizi sono invitati a contattare InFerrara (alla mail info@inferrara.it) per essere inseriti nella sezione di competenza.

 

“Ferrara, città accogliente e a misura d'uomo, si è affermata nel settore puntando su un turismo congressuale diffuso, avendo soprattutto nel centro storico delle sale prestigiose, molte delle quali da poco riqualificate, come la Sala Estense, vicine tra loro, facilmente raggiungibili a piedi o in bicicletta. La realizzazione di questa nuova sezione è quindi un passaggio ulteriore rispetto a quanto stiamo facendo nell’ottica di rendere Ferrara attrattiva anche come sede diffusa per convegni e congressi di richiamo nazionale e internazionale” spiega l'assessore al Turismo e al Commercio Matteo Fornasini. 

 

La sezione è online da oggi, venerdì 2 febbraio, contiene una dettagliata proposta degli spazi a disposizione per congressi e convegni, i servizi offerti e alcuni dei più importanti eventi congressuali previsti in città per il 2024, tra cui “La conservazione intelligente del patrimonio archivistico degli Enti”, promosso pochi giorni fa dall’azienda Makros in collaborazione con il Comune di Ferrara, e WDSA CCWI Ferrara, la terza conferenza internazionale congiunta sull'analisi e sul controllo dei sistemi di distribuzione dell'acqua, previsto a luglio.

 

Tra i meeting urbani già all’attivo da tempo a Ferrara ci sono il Festival di Internazionale, che ormai da oltre un decennio si svolge in città, come anche i convegni internazionali come quello di SMBE (Society for Molecular Biology and Evolution), un’importante società di biologia molecolare che nel 2023 ha portato in città oltre 1600 visitatori.

 

Tra gli spazi per organizzare meeting individuati e proposti ci sono il Castello Estense, il Teatro Comunale e il suo Ridotto, la Sala Estense, la Sala della Musica, Sala del Refettorio e la Sala Rossetti a Palazzo dei Diamanti, solo per citarne alcuni, oltre al polo fieristico con spazi completamente attrezzati anche per convegni e business meeting. Una gran varietà di aziende qualificate offrono un supporto nella gestione di servizi come il booking alberghiero e si propongono come segreterie organizzative.

A cura di

Altre informazioni

Data pubblicazione

02/02/2024

Aggiornamento

02/02/2024 15:02