Winter Park: al parco Coletta una grande ruota panoramica

Tra le più grandi d'Italia, alta 34 metri per 24 gondole e 144 posti complessivi. Prevista anche una pista di pattinaggio

Data:

11/11/2022

Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.

La principale novità del Winter Park natalizio al parco Marco Coletta è la grande ruota panoramica installata negli ultimi due giorni da una squadra di dieci persone.

Trentaquattro metri per 24 gondole e 144 posti complessivi, 200 tonnellate di peso, l'attrazione è tra le più grandi in Italia e, prima di Ferrara, è stata installata solo altre tre volte in altrettanti luoghi del Paese.

 

"Avevamo annunciato che sarebbe stato un Natale speciale e ora stiamo svelando le novità", ha detto il sindaco Alan Fabbri che questa mattina, col vicesindaco Nicola Lodi, ha effettuato un sopralluogo sul posto. L'installazione della maxi struttura circolare - come precisa il vicesindaco Lodi - è gratuita per il Comune ed è inserita nel contesto del parco divertimenti allestito per Natale al Gad, con 18 tra attrazioni e giochi a premio per tutte le fasce di età a cura dello spettacolo viaggiante. Ci sarà anche, tra le altre cose, una pista di pattinaggio di 30 metri per 15.

 

"È la prima volta per Ferrara di una attrazione di questo tipo in questo luogo. Questa grande ruota insieme alle tante iniziative che - anche quest'anno e anche al parco Marco Coletta - stiamo organizzando per il Natale e alle installazioni particolarmente scenografiche in corso di installazione, ci collocano tra le capitali nazionali, e non solo, del Natale"  dice Lodi.

 

La grande ruota panoramica è di ultima generazione e rispetto a quelle di prima generazione, che assorbivano 100-150 kilowatt, ha consumi medi ridotti a circa 25 kilowatt, con motori a inverter a basso dispendio energetico. Lo spettacolo rotante di luci è invece prodotto con Led, sempre a basso consumo.

 

"Crediamo nella città di Ferrara e nelle potenzialità di questo luogo. Come città della cultura infatti si presta particolarmente alle grandi ruote panoramiche che consentono di apprezzarne, da altri punti di vista, il patrimonio e la bellezza: viale Cavour, gli assi stradali, l'addizione erculea e le torri del Castello", ha detto Heros Salvioli socio di Hsc events, l'azienda che sta realizzando l'installazione.

A cura di

Altre informazioni

Data pubblicazione

11/11/2022

Aggiornamento

14/11/2022 10:46