Sportello Informa Famiglie e Bambini

Punto informativo amichevole, agile e costantemente aggiornato su tutti i principali servizi, le attività e i progetti per i bambini e le loro famiglie in ambito educativo, scolastico, sanitario, sociale, del tempo libero e culturale.

Cosa fa

Allo Sportello Informa Famiglie e Bambini ci si può rivolgere per:

 

  • avere informazioni su:
    • ottenere un contributo per gli Assegni di Maternità
    • ottenere un contributo per il Nucleo Familiare con tre figli minori
    • avere informazioni su congedi parentali e conciliazione tempi di vita e di lavoro
    • avere informazioni su servizi e attività per famiglie con figli minori

 

  • accedere a consulenze per genitori:
    • Counseling Genitoriale
    • Consulenza Legale
    • Consulenza Allattamento e Primo anno di vita
    • Mediazione Familiare

 

Lo sportello fornisce informazioni relative al territorio ferrarese sulle seguenti tematiche:

  • Le Famiglie
  • Prima e dopo la nascita
  • Documenti e pratiche
  • Salute Bambini
  • Scuola e servizi educativi per l'infanzia
  • Verso l'adolescenza
  • Servizi alle famiglie
  • Famiglie e associazioni
  • Sostegno economico alle famiglie
  • Adozione, affido e altre forme di accoglienza familiare
  • Attività culturali e ricreative per bambini
  • Ambiente, solidarietà e consumo sostenibile

 

L'area informativa del Centro per le Famiglie cura inoltre:

 

Contatti

Sede:

Centro Isola del Tesoro - Acquedotto monumentale - Piazza XXIV Maggio,1, Ferrara - 44121
Orari:

Lo Sportello riceve solo su appuntamento nei giorni:
lunedì, mercoledì e venerdì: dalle 8.30 alle 13.00
martedì: dalle 14.00 alle 17.00

 

Orario estivo, dal 1 luglio al 31 agosto:
lunedì, martedì, mercoledì, venerdì dalle 8.30 alle 13.00

Telefono:
0532242179
Fax:
0532245063
Email:
informafamigliebambini@comune.fe.it

Correlati

Servizi

Salute, benessere e assistenza
L’Assegno di maternità è un beneficio economico concesso dal Comune e erogato dall’INPS.

Altre informazioni

Ulteriori informazioni

Su richiesta è possibile attivare una mediatrice linguistico/culturale per favorire la comprensione e lo scambio durante i colloqui informativi e di orientamento ai servizi. 

Aggiornamento

27/01/2023 12:41