Concessione di suolo pubblico per manifestazioni temporanee

In caso di manifestazioni temporanee con banchetti, gazebo, tensostrutture ecc.

Cos'è

L’organizzazione di manifestazioni culturali, sportive, sociali, religiose, benefiche, ludico-ricreative, istituzionali, politiche e/o sindacali, che prevedono occupazione temporanea di suolo pubblico, è condizionata al rilascio di una apposita concessione.

 

A chi si rivolge

La concessione è rilasciata a Enti, onlus, associazioni, comitati, fondazioni, cooperative, partiti politici sigle sindacali o soggetti privati che abbiano sede nel Comune o che comunque svolgano l'iniziativa nel territorio comunale, per attività di spettacolo e/o trattenimento, commerciali e/o somministrazione raccolta firme e propaganda politica, ecc.

Accedere al servizio

Come si fa

Il richiedente deve presentare domanda di occupazione suolo pubblico attraverso l'apposito modulo,  specificando i dati propri e del soggetto pubblico/privato rappresentato, il luogo da occupare, i metri quadrati, il periodo di occupazione, le strutture utilizzate e il motivo dell'occupazione.

 

NB. Prima di inviare la domanda si consiglia di contattare gi uffici per verificare la disponibilità degli spazi nelle date di interesse. 

 

Modulo richiesta occupazione suolo pubblico

 

Allegare alla domanda:

  • planimetria delle zone da occupare con indicazione della posizione;
  • bozzetto della/e struttura/e da collocare con indicate le dimensioni: lunghezza, profondità e superficie complessiva in mq.
  • scheda safety prevista dalla circolare Ministero dell'Interno 28 Luglio 2017 per valutare il rischio di sicurezza e la necessità di un piano di safety (piano di sicurezza) a tutela dell'incolumità delle persone, firmato da un professionista abilitato 
  • (se presente impianto GPL) autocertificazione "GPL" Manifestazione su Area Pubblica
  • scheda Soprintendenza
  • scheda COVID

Cosa si ottiene

La concessione che si ottiene è un atto amministrativo discrezionale, con cui il Comune consente al concessionario richiedente l'utilizzo momentaneo del suolo pubblico, determinandone altresi le modalità di utilizzo ed i termini.

 

Le concessioni di cui trattasi escludono ogni forma di vendita, per le quali sono necessari appositi titoli (autorizzazione di commercio su area pubblica, comunicazione manifestazione fieristica, fiera straordinaria ...)

 

Non è previsto il "silenzio assenso", per tale provvedimento è sempre previsto un atto espresso.

Cosa serve

Le domande per occupazione suolo - manifestazioni varie devono essere presentate 60 giorni prima dell'evento tramite PEC all'indirizzo: commercio@cert.comune.fe.it

Costi e vincoli

E' richiesto il pagamento anticipato di:

€ 32,00 (16,00+16,00) per bolli virtuali, uno per la richiesta e uno per l'autorizzazione
€ 0,65 per diritti di segreteria
€ 20,00 per diritti di istruttoria pratica
per un totale di € 52,65 da versarsi in un unica soluzione tramite il sistema Pago PA al link Pagamenti PagoPA (pratiche SUAP e Commercio). Vedi Istruzioni per il pagamento.

 

Copia della ricevuta di pagamento deve essere allegata alla domanda.

 

NB. In caso di esenzione dal bollo, il versamento dovrà essere di € 20,65 e si dovrà allegare una dichiarazione di esenzione citando la relativa normativa

 

Vincoli

Il richiedente è tenuto al rispetto di tutte le prescrizioni indicate nella concessione che viene rilasciata.

 

Per quanto riguarda l'accessibilità degli eventi è disponibile in fondo alla pagina il documento Linee guida per eventi accessibili 

Tempi e scadenze

Rilascio autorizzazione


L’autorizzazione di occupazione suolo – firmata digitalmente – viene rilasciata dall'Ufficio Canono Unico in seguito al pagamento del canone.

Casi particolari

Elenco dei soggetti privati che organizzano o propongono manifestazioni, attività o iniziative in genere, aventi particolare interesse pubblico - art. 14 lett. u - Regolamento Comunale per l’applicazione del Canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria - Delibera di Giunta Comunale n. 191/2021 - PG 64359/2021

Contatti

Uffici

Uffici

Unità Operativa che si occupa di commercio in sede fissa e ambulante, manifestazioni.

Indirizzo: via Boccaleone, 13, Ferrara - 44121
Orari:

Gli uffici sono accessibili esclusivamente su appuntamento 
telefonando al numeri 0532/419900 - 419925 - 419912

dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13,
martedì e giovedì anche dalle 15 alle 17

Rimangono sempre attive e da privilegiare le modalità on line di accesso ai servizi:

E-mail: uocommercio@comune.fe.it

PEC: commercio@cert.comune.fe.it

 

 

 

Telefono: 0532419900
Uffici

Nuovo canone unico patrimoniale istituito il 21 dicembre 2020

Indirizzo: Via Monsignor Luigi Maverna, 4, Ferrara - 44122
Orari:

 

Orario contatto telefonico:

 

da lunedì a venerdì dalle ore 8:30 alle ore 13.00 martedì dalle ore 8:30 alle ore 17:00


Orario ricezione pubblico:

 

In ragione dell’emergenza sanitaria il colloquio con l’incaricato avverrà nei soli casi in cui la tematica non sia trattabile telefonicamente, previo appuntamento e conferma telefonica.

Telefono: 0532418081

Area di riferimento

Aree amministrative

Commercio, lavoro, attività produttive

Indirizzo: via Boccaleone, 13, Ferrara - 44121

Telefono: 0532419900

Altre informazioni

Per l'organizzazione di un evento su suolo pubblico, è opportuno verificare se ricorre la necessità/opportunità dei seguenti procedimenti amministrativi:

 

Aggiornamento

04/01/2022 17:43