Assegni di maternità

Assegno di maternità concesso dai Comuni (artt. 65 e 66 della Legge 23 dicembre 1998, n. 448 e s.m.i.)

Cos'è

L’assegno di maternità, concesso dal Comune ed erogato dall’Inps, è riconosciuto alle madri che non beneficiano di nessuna indennità di maternità o che percepiscono un’indennità inferiore all’importo del contributo stesso e che hanno un valore ISEE del nucleo familiare inferiore al limite rivalutato ogni anno in base all’indice Istat.

 

Per tutte le infomazioni in merito ai requisiti e alle modalità di presentazione della domanda consultare la pagina Informa famiglie & bambini - assegno di maternità

A chi si rivolge

Madri lavoratrici o non lavoratrici per la nascita del figlio o per l'adozione o l'affidamento preadottivo di un minore.

Aggiornamento

14/04/2021 10:46