Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.

Cos'è

L'art. 4 della della nuova legge urbanistica della Regione Emilia-Romagna n. 24/2017 “Disciplina regionale sulla tutela e l’uso del territorio”, entrata in vigore l'1/01/2018, prevede un periodo transitorio in cui i Comuni hanno 4 anni per la formazione del nuovo Piano Urbanistico Generale (PUG) e di ulteriori 2 anni per portarlo a termine.


Il PUG è lo strumento di pianificazione che il Comune predispone, con riferimento a tutto il proprio territorio, per delineare le invarianze strutturali e le scelte strategiche di assetto e sviluppo urbano di propria competenza, orientate prioritariamente:

  • alla rigenerazione del territorio urbanizzato,
  • alla riduzione del consumo di suolo,
  • alla sostenibilità ambientale e territoriale degli usi e delle trasformazioni.

PUG: primo incontro tra tecnici comunali e amministratori

Martedì 6 ottobre 2020, presso il Laboratorio Aperto Ferrara - Ex Teatro Verdi, si è svolto il primo incontro tra tecnici comunali e amministratori per definire le scelte strategiche di assetto e di sviluppo urbano della città e del suo territorio nei prossimi anni attraverso il Piano Urbanistico Generale (PUG).

 

Atti dell’Amministrazione Comunale in attuazione della nuova LR 24/2017:

 

 

 

Coordinamento: U.O. Pianificazione Generale e paesaggistica
e-mail: ufficiodipiano@comune.fe.it
pec: serviziopiainificazioneterritoriale@cert.comune.fe.it

A chi si rivolge

Cittadini e professionisti

Copertura geografica del servizio

Comune di Ferrara

Servizi

Urbanistica e edilizia
Il Piano Strutturale (PSC), il Regolamento Urbanistico Edilizio (RUE) e il Piano Operativo (POC)

Aggiornamento

28/10/2022 14:02